Biografia

Cresco al nord, con l’educazione e la vivacita’ tipica del sud,  in un paesino che da dormitorio per gli operai meridionali, si è trasformato in appendice cittadina. Sono da sempre immerso in un ambiente difficile da comprendere, dove le contraddizioni culturali convivono e lottano quotidianamente con le convenzioni sociali. Questa abitudine, insieme alla curiosità sempre latente di vedere oltre il muro – ed oltre i muri – mi ha condotto a cercare di dare voce tramite le immagini a storie e realtà altrimenti destinate ad essere sopraffatte dalle parole.

Ho iniziato il percorso di fotografo professionista attraverso la fotografia di matrimonio: Il mio primo amore. Continuo a sperimentare attraverso il  ritratto, la ricerca sociale,  la fotografia d’autore e pubblicitaria.

Amo ritrarre le persone, raccontarle.  Entrando in contatto con la loro parte piu’ delicata, ritrovo parti di me stesso.

Insegno fotografia per trasmettere una visione, un’ idea  riguardo a questo mezzo, che  per me non è niente  se non è la sua forza nel raccontare.

Ritengo che la fotografia sia un viaggio che stimola la vulnerabilità. Un mezzo per scoprire se stessi insieme a cio’ che ci e’ intorno.  Non si può migliorare se non si è vulnerabili. Pronti ad accogliere. Pronti a cambiare.

E’ un invito – rivolto prima di tutto a me stesso – a fare un passo oltre, a prestare attenzione, a rivalutare ed a volte a ricostruire. Altrimenti, non stai   vivendo nessuna esperienza  e con te  le persone che  guardano  le tue fotografie.

 

 

 

Contattami