Biografia

Cresco al nord, con l’educazione e la vivacita’ tipica del sud,  in un paesino che da dormitorio per gli operai meridionali, si è trasformato in appendice cittadina. Sono da sempre immerso in un ambiente difficile da comprendere, dove le contraddizioni culturali convivono e lottano quotidianamente con le convenzioni sociali. Questa abitudine, insieme alla curiosità sempre latente di vedere oltre il muro – ed oltre i muri – mi ha condotto a cercare di dare voce tramite le immagini a storie e realtà altrimenti destinate ad essere sopraffatte dalle parole.

Ho iniziato il percorso di fotografo professionista attraverso la fotografia di matrimonio: Il mio primo amore. Amo ritrarre le persone, raccontarle. Guardando a fondo, entrando in contatto con la loro parte piu’ delicata, la  piu’ fragile; ritrovo parti di me stesso.

Trascorro gran parte del mio tempo a fotografare e questo è tutto quello che voglio fare.

Mi sono ritrovato in un accampamento Rom. Gli zingari mi hanno adottato e sono rimasto vicino a loro per 5 anni. Sto facendo ordine tra scritti e  fotografie per dare voce ad una delle esperienze piu’ forti della mia vita.

 

 

 

Contattami